Intestino Regolare

L’INTEGRATORE PENSATO PER IL BENESSERE INTESTINALE
Per favorire il transito intestinale, sgonfiare e favorire l’eliminazione di tossine.

✓ Promuove il processo fisiologico di evacuazione, favorendo la peristalsi intestinale

✓ Formulato con Evaqua™

✓ Preparato con 12 Estratti Vegetali, Inulina, Mannitolo e Lyobac

✓ Con DRcaps® una capsula vegetale che consente una protezione dagli acidi dello stomaco e un ‘alta biodisponibilità dei principi attivi in esso contenuti

L’innovativa formulazione a base di 12 Estratti Vegetali arricchita con Inulina, Mannitolo e Fermenti Lattici apporta una rapida stimolazione della peristalsi intestinale.
Una volta assunto, il prodotto migliora l’evacuazione, aiutando in maniera particolare le persone che soffrono di stitichezza.
Intestino Regolare promuove dunque l’eliminazione dei prodotti di scarto, riduce il gonfiore a livello gastro-intestinale ed elimina tutte quelle componenti che, se accumulate, possono portare ad un rallentamento di tutte le funzioni fisiologiche.

Confezione: 60 capsule
Dose consigliata: 2 capsule/giorno

  • Senza carboidrati

    Senza
    carboidrati

  • Senza glutine

    Senza
    glultine

  • Senza zucchero

    Senza
    zucchero

  • integratore vegetariano

    Integratore
    vegetariano

26,00

Ingredienti

Nuovi brevetti, Nuova formula ancora più potente

Per la formulazione del prodotto Intestino Regolare, i laboratori Moldes hanno aggiunto i seguenti elementi:

Evaqua™:
Una miscela di 12 estratti vegetali (Senna, Melissa, Rabarbaro, Aloe, Frangula, Malva, Achillea, Altea, Liquerizia, Finocchio, Anice, Cascara) potenziato con l’aggiunta di Inulina, Mannitolo e Lyobac.
12 Estratti Vegetali

Senna:
Un estratto vegetale in grado di promuovere lo svuotamento dell’intestino grazie alla presenza di composti antrachinonici che, vanno a stimolare dolcemente la contrazione della muscolatura del colon questo grazie alla presenza di mucillagini che, hanno un effetto emolliente e sfiammante, evitano dunque dolori eccessivi durante l’evacuazione e soprattutto contrastano l’istaurarsi di un irritazione.

Frangula:
Possiede proprietà lassative conferitele dai glucosidi antrachinonici in essa contenuti. L’azione lassativa esercitata dai derivati antracenici stimolando la peristalsi intestinale e ostacolando, di conseguenza, l’assorbimento di acqua e sali a livello del colon.

Rabarbaro:
Un estratto ricavato dalla radice che possiede diversi principi attivi tra cui i glucosidi antrachinonici, utili contro la stipsi e le emorroidi, che stimolano la peristalsi intestinale e ad azione lassativa naturale.
Inoltre apporta benefici al fegato e alla digestione, stimolandola secrezione di succhi gastrici. Il rabarbaro elimina il gonfiore e contrasta i disturbi dovuti a difficoltà di transito, diarrea e meteorismo.

Aloe Succo:
Facilita la contrazione della muscolatura del colon aumentando la peristalsi intestinale e favorendo il progredire delle feci verso l’esterno. Aumenta la secrezione di acqua e sali da parte dell’intestino, rendendo la massa fecale più voluminosa e più morbida e quindi più facile da espellere.

Achillea:
Un estratto che migliora i processi digestivi e la funzionalità epatica, di conseguenza è un utile alleato in quanto regolarizza il transito intestinale.

Altea:
Un estratto dalle riconosciute proprietà emolienti e anti infiammatorie, la grande quantità di mucillagini può svolgere un’azione positiva sull’evacuazione a livello intestinale e anche un’azione antinfiammatoria e protettiva della stessa mucosa intestinale.

Malva e Melissa:
Determinano un’azione stimolante dell’intestino grazie alle mucillagini della malva che svolgono anche un’azione disinfiammante. La melissa agisce come antispasmodico nel caso in cui dovessero esserci crampi addominali.

Liquerizia composta:
Una miscela di Senna, Anice, Liquerizia: la sinergia di questi attivi favorisce il processo di digestione e di evacuazione.

Cascara:
Appartiene alla categoria dei lassativi antrachinonici: ossia estratti vegetali che agiscono esclusivamente nell’intestino crasso, aumentando la peristalsi. In particolare, la cascara risulta indicata qualora si voglia ottenere una defecazione facilitata.

Inulina:
Una fibra vegetale ottenuta dalla pianta della Cicoria che non viene assorbita a livello intestinale e svolge numerose funzioni a livello intestinale: essa viene utilizzata come substrato di fermenti lattici (Bifidobatteri e Lattobacilli) e inoltre svolge un’azione lassativa promuovendo la peristalsi.

Mannitolo:
Si comporta come un lassativo osmotico, richiamando acqua nel lume intestinale ed aumentando volume e morbidezza delle feci. L’aumento del volume fecale rappresenta a sua volta un potente stimolo per la peristalsi intestinale (insieme di contrazioni ritmiche propulsive preposte all’avanzamento delle feci verso l’esterno).

Lyobac:
Vengono impiegati i fermenti lattici per la stitichezza, detta anche stipsi, per ripristinare la funzionalità dell’intestino, quando situazioni di vita stressante o disturbi del sistema gastroenterico alterano l’equilibrio della flora batterica.

A chi è rivolto

Rappresenta l’utile alleato per promuovere e incrementare la peristalsi intestinale, favorendo l’evacuazione di tutti quei componenti di scarto dell’organismo.
Il suo apporto consente di aumentare l’evacuazione e favorire in questo modo l’espulsione di tutti quei componenti in particolare di tossine in eccesso che vengono prodotte in particolar modo quando il transito intestinale è rallentato.
Favorendo l’evacuazione, il metabolismo ne risente in maniera positiva ed inoltre il soggetto sarà più sgonfio evitando pesi e dolori a livello di stomaco e intestino.

Il suo apporto ideale è rivolto al pubblico femminile ma può essere utilizzato anche da tutti per promuovere il benessere generale: una regolare evacuazione comporta infatti una eliminazione di tutti quei composti che accumulati portano ad un rallentamento di tutte le funzioni fisiologiche.

Avvertenze

Gli integratori non devono essere intesi come sostituti di una dieta variata e di uno stile di vita sano. Non superare la dose consigliata. In caso di uso prolungato (6-8 settimane) è necessario il parere del medico. Non usare comunque il prodotto in caso di patologia epatica o renale. Tenere fuori dalla portata dei bambini di età inferiore ai tre anni. Non utilizzare in gravidanza e durante l’allattamento. Non somministrare al di sotto dei 12 anni.